consulenza alla famiglia

 La consulenza alla famiglia ha come obiettivo quello di supportare e accompagnare le famiglie nel vivere e comprendere i figli. La diagnosi è un momento drammatico che spesso è vissuto in solitudine dalle famiglie. Il modo in cui si vive la diagnosi e i significati che gli si attribuiscono contraddistinguono un momento fondamentale per il rapporto attuale e futuro dei genitori con il figlio diagnosticato. La diagnosi consiste in un elenco di sintomi, spesso poco chiaro per le famiglie, che descrivono poco o per niente i problemi che esse vivono. La diagnosi è però la risorsa che nella società in cui viviamo mette in contatto la famiglia con i servizi, quali centri medici, professionisti privati, assistenze pubbliche, aiuti scolastici. L’obbiettivo è quello di capire il senso attribuito alla diagnosi dalle singole famiglie e aiutarle a pensare i problemi che vivono nella quotidianità in rapporto a loro figlio e ai contesti che vivono, supportandole anche nell’interazione con i servizi.

Il lavoro con le famiglie fornisce strumenti per accedere a nuovi significati circa quanto sta succedendo e offre possibilità di costruire nuove modalità relazionali per vivere i rapporti famigliari.

 

PERCHÉ SOSTENERCI

Siamo un’associazione nata dall’unione di genitori con figli con diagnosi di autismo. La nostra è un’associazione non lucrativa con struttura democratica che intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

5x1000 ad Habitat C.F. 91045560587